dipendenza dal sesso

L’ossessione del piacere e la dipendenza dal sesso per una ragazzina innocente…

Mi chiamo Chiara, ho appena compiuto 19 anni, sono bionda, sono in coppia e posso dire di essere una giovane mascalzona infedele. Sono una persona molto discreta, sorridente e da qualche tempo amo sperimentare. Per me è diventata un’ossessione vedere uomini che fanno l’amore a tal punto che il mio ragazzo non mi basta più. Di conseguenza, guardo un sacco di giovani x video in cui ci sono eiaculazioni facciali, giovani ragazze sporche che si godono il desiderio di farsi beccare con diversi ragazzi.

Le mie prime esperienze

Ho iniziato con le classiche figure del kamasutra, ma non sono molto flessibile e mi stanco troppo velocemente. Inoltre, il mio ragazzo non è abbastanza forte per fare posizioni estreme. Dati i miei desideri insoddisfatti, ora mi sto facendo il culo. Ragazzi forti e virili, ragazzi con esperienza e che pensano solo a scopare. È da questo momento che ho assaggiato lo sperma, perché a loro piace anche l’eiaculazione della bocca e del viso. Molte cose che non ho fatto con il mio ragazzo.

Dipendenza dal sesso

Sono un giovane mascalzone che, attraverso il dolore, ha provato piacere e posso dire che mi piace. È diventata una dipendenza dal sesso e che condivide questo piacere. Non ho ancora fatto completamente la sodomia, perché la prima volta non ero preparato e la diteggiatura mi faceva troppo male.

Così abbiamo dovuto accontentarci della mia piccola figa. Ma essendo curioso per natura e aperto a nuove esperienze, voglio e riproverò fino alla fine. Questo incontro mi ha fatto riconoscere che ci si può realizzare sessualmente solo usando semplicemente gli dei e qualche diteggiatura e che bisogna saper correre dei rischi per ottenere qualcosa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *