Andare a letto con la tua ex

Andare a letto con la tua ex fa di te una sgualdrina?

Andare a letto con la tua ex è piuttosto comune di questi tempi. Ma la grande domanda è: è davvero consigliabile? Se diventi una schiava del sesso del tuo ex fidanzato, significa che sei ancora più indietro? Per rispondere a tutte queste domande, ecco alcuni consigli pratici da ricordare.

Se è sposato, questo fa comunque di te una sgualdrina.

Se il tuo ex è già incastrato, non va bene accenderlo e farne una scopata. Inoltre, trattandosi di un gioco molto pericoloso, se mai si stancasse di te, potrebbe facilmente respingerti. O peggio, potrebbe non contattarvi fino a quando non avrà bisogno di soddisfare i suoi bisogni sessuali. E se questo accade, cadrai in una fossa che alla fine ti farà male al cuore.

A volte un ex può anche aspettarsi che il suo ex fidanzato lasci la moglie per lei. Ma di solito questo non accadrebbe mai, perché per un uomo che scarica la moglie per un altro, ci deve essere una ragione concreta. E soprattutto, se lui lascerà la moglie per lei, non lo farà per te.

Andare a letto con la sua ex perché è l’unico che potrebbe farti godere…

Questo non è assolutamente un caso isolato. Molte donne non sono in grado di venire dopo aver cambiato partner sessuale. Ma vale davvero la pena raggiungere di nuovo il settimo cielo per andare di nuovo a letto con la tua ex? Se sei una piccola sgualdrina, lo è. Ma se volete davvero investire nella vostra nuova vita amorosa non fatelo. Pensate invece a trovare un metodo che vi permetta di avere una vita sessuale più piacevole con il vostro partner.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *